IN PRIMO PIANO


BAZZEA PARTNER DI MILANO DESIGN PLAZA

27 marzo 2013

Bazzea, leader nei sistemi costruttivi integrati a secco, è partner di MILANO DESIGN PLAZA, il progetto che vuole Milano come Hollywood, con una “walk of fame” dove custodire le impronte delle mani dei più famosi e importanti protagonisti dell'architettura e della creatività.
Il progetto, ideato da Danilo Premoli, si propone di realizzare un museo/piazza che possa diventare meta di visite per gli appassionati e i cultori del design. Tutte le impronte, raccolte da qui al 2015, saranno donate al Comune di Milano che ne troverà un'adeguata collocazione per realizzare la "Milano Design Plaza" permanente (www.milanodesignplaza.com).

Oggi a Milano presso la Galleria in via G. Ventura 6 è stata presentata ufficialmente l’iniziativa alla stampa con la partecipazione dell’architetto Dante O. Benini, che ha realizzato il primo calco Live.

Le impronte di Benini, prima impresse in un materiale composto da terre e oli, verranno poi trattate con uno scanner 3D e rese “immortali” dalla riproduzione su piastrelle di gres porcellanato di ceramiche Refin. Bazzea realizzerà le basi di supporto, degli elementi di conglomerato cementizio di 3m x 2m, in cui verranno incastonate le piastrelle (60 cm x 60 cm) con le impronte delle mani dei grandi maestri dell’architettura.

“Ho deciso di partecipare – spiega Claudio Bazzea – perché mi piace l’idea che Milano, capitale del design, abbia un luogo dove ricordare i tanti architetti che con le loro idee e le loro visioni sono stati in grado di rinnovare un’arte nobile come l’architettura, proponendo soluzioni, forme e strutture, inizialmente sperimentali che poi sono diventate parte del nostro quotidiano”.

Claudio Bazzea da sempre è attento alle esigenze dell’architettura contemporanea e con il suo staff trova quotidianamente le migliori soluzioni per i progetti più complessi e innovativi. Per questo Bazzea è stata scelta per importanti progetti di architetti di prestigio quali Massimiliano Fuksas, Tadao Ando, Ricardo Bofil, Richard Meier e Zaha Hadid.


- il comunicato stampa (.pdf)

 

Bazzea - Vigevano